Domenico Clerico

Domenico Clerico

Cantina Clerico

Nel 1976 Domenico Clerico prende in mano le redini dell’azienda di famiglia insieme alla moglie Giuliana e da conferitore decide d’intraprendere la strada del produttore, acquistando nel 1977 un piccolo appezzamento nel cuore della “Bussia”, dal quale produce il primo barolo Bricotto Bussia. Negl’anni riesce ad allargare la proprietà con una vigna nell’ottimo cru “Ginestra” dalle cui uve vengono prodotti i baroli Ciabot Mentin e Pajana e nella zona “Mosconi” da cui nasce il barolo Percristina.

Attualmente l’azienda è costituita da 21 ettari di vigna per la produzione di 110.000 bottiglie annue. Oltre ai quattro cru di Barolo (Ciabot mentin, Pajana, Percristina, Bricotto) la produzione è così suddivisa:
Langhe Dolcetto Visadì, Barbera d’Alba Trevigne, Langhe Nebbiolo Capisme-e, Langhe Rosso Arte.

A questi prestigiosi vini si aggiunge recentemente un barolo dal nome curioso Aeroplanservaj, prodotto con uve provenienti da vigne nel comune di Serralunga.

Schede tecniche dei vini: